Antipasti di formaggio

Casu cottu

INGREDIENTI (per 4 persone): 500 gr. di “Desiderio”, pane casereccio!

PREPARAZIONE:

Tagliare il “Desiderio” a fette dello spessore di 1 cm. circa e togliergli la crosta.

Metterlo sulla griglia e farlo dorare da entrambe le parti. Disporre il “Desiderio” sulle fette di pane tagliate non troppo sottili.

Servire immediatamente.

Buon appetito con il nostro “Desiderio”….

STAGIONATURA: 45-60 gg.

Dolci

Crostata di ricotta e cioccolato

INGREDIENTI: (per 6 persone): Per la pasta: 300 gr. di farina, 120 gr. di miele, 150 gr. di burro, 3 tuorli díuovo, 20 gr. di burro per imburrare. Per il ripieno: 450 gr. di “Ricotta”, 8 cucchiai di latte, 150 gr. di cioccolato fondente, 50 gr. di zucchero, 1 cucchiaio di rum.

PREPARAZIONE:
Per la pasta: impastare la farina con le uova, il burro e il miele fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Avvolgere la pasta in un foglio di alluminio e lasciarla riposare in frigorifero per 30 minuti circa.
Per il ripieno: dividere la “Ricotta” e metterla in due ciotole.
In una ciotola lavorare la “Ricotta” aggiungendovi il cioccolato precedentemente fuso in un tegamino (a occorrenza, aggiungere un goccio di latte) e 4 cucchiai di latte; stemperare l’altra metà della “Ricotta” con il latte restante (4 cucchiai), aggiungere lo zucchero e il rum.
Imburrare e infarinare una teglia del diametro di 24 cm. Foderarla con uno strato di pasta frolla e spalmare la “Ricotta” al cioccolato, quindi stendere sopra la “Ricotta” bianca.
Pizzicare i bordi della pasta. La pasta avanzata va stesa e vanno ritagliate alcune formine, che andranno in seguito poste sulla superficie del ripieno. Cuocere in forno già caldo a 180-190°C per 50-60 minuti circa, fino a doratura della pasta.
Sfornare e far raffreddare.
Buon appetito con la nostra “Ricotta”….

Primi piatti

Fregola con salsiccia

INGREDIENTI: (per 4 persone): 200 gr. di fregola, 150 gr. di salsiccia, 150 gr. di ciccioli, aglio, cipolla, basilico, un pizzico di sale, 150 gr. di “Brundu” grattugiato

PREPARAZIONE:

Fare rosolare i ciccioli (piccoli pezzi di grasso di maiale), con la cipolla tritata, l’aglio e il basilico.

Aggiungere la salsiccia precedentemente tagliata a dadini, acqua e un pizzico di sale.

Far bollire e unire poco per volta la fregola, mescolare sempre per prevenire la formazione di grumi.

A cottura ultimata, insaporire con il “Brundu” grattugiato.

Servire ben caldo.

Buon appetito con il nostro “Brundu”

Gnocchi di ricotta e capretta agli asparagi

INGREDIENTI: (per 4 persone): 250 gr. di “Ricotta”, 150 gr. di farina, 90 gr. di “Capretta stagionato”, 100 gr. di punte di asparagi, 50 gr. di burro, 2 uova, sale.

PREPARAZIONE:

In una pentola con acqua salata e portata a ebollizione, lessare per 10 minuti le punte di asparagi, scolarle, frullarle ed aggiungere del burro ammorbidito.

Lavorare con cura l’impasto di burro ed asparagi, con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una crema.

Coprire con una pellicola e conservare in frigorifero. Su una spianatoia, impastare la “Ricotta” con 60 gr. di “Capretta stagionato” grattugiato, la farina, un uovo intero e un tuorlo, e aggiungere un pizzico di sale.

L’impasto deve essere morbido e soprattutto non appiccicoso.

Formare un rotolo sottile e tagliarlo a pezzetti di lunghezza variabile dai 2 ai 3 cm.

Bollire gli gnocchi di “Ricotta” e “Capretta stagionato” in abbondante acqua salata e, non appena vengono a galla, scolarli e condirli con il burro agli asparagi e il “Capretta stagionato” grattugiato rimanente.

Servire subito.

Buon appetito con la nostra “Ricotta” e il nostro “Capretta stagionato”…..

Malloreddus al sugo

INGREDIENTI: (per 4 persone): Per la pasta: 400 gr. di farina di grano duro (o mettere semola e farina bianca), una bustina di zafferano, un cucchiaio d’olio d’oliva extravergine, un pizzico di sale.

Per il sugo: 100 gr. di polpa di manzo e 100 gr. di polpa di maiale macinate, 4 cucchiai d’olio d’oliva extravergine, una cipollina tritata, 500 gr. di pomodori pelati freschi o in scatola, qualche foglia di salvia, basilico tritato, sale e pepe q.b., Juncu grattugiato!

PREPARAZIONE:

Per la pasta: su una spianatoia impastare la farina col sale, l’olio e lo zafferano sciolto in un po’ d’acqua.

Ottenere un impasto sodo e omogeneo, aggiungendo dell’acqua, se necessario.

Staccare piccoli pezzi di pasta e arrotolarli con le mani fino a ottenere dei bastoncini dello spessore di neppure un cm, tagliarli a tocchetti e schiacciarli col pollice, passandoli sul setaccio.

Per il sugo: soffriggere nell’olio caldo la cipolla con la salvia; rosolare la carne. Una volta asciutta, versare i pomodori, salare, pepare e far cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.

A cottura ultimata togliere la salvia e aggiungere il basilico.

Lessare i malloreddus, scolarli preferibilmente al dente, condirli con il sugo e con una generosa spolverata di Juncu grattugiato.

Buon appetito con il nostro “Juncu”….

Spaghetti alla pastora

INGREDIENTI: (per 4 persone): 320 gr. di spaghetti, 80 gr. di olive nere cotte al forno, un piccolo peperone rosso, un piccolo peperone verde, 50 gr. di “Ricotta salata”, 4-5 steli di erba cipollina, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

PREPARAZIONE:

Snocciolare le olive e tritarle grossolanamente.

Lavare i peperoni, asciugarli e dividerli in quarti, eliminare i semi e i filamenti bianchi interni e tagliarli a dadini.

Cuocere nel frattempo gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolarli al dente e condirli subito con 4 cucchiai d’olio.

Unire le olive e i peperoni. Insaporire con un pizzico di sale, un’abbondante macinata di pepe e con dell’erba cipollina tagliuzzata fine.

Trasferire velocemente il tutto in un piatto da portata ben riscaldato e grattugiare sopra la “Ricotta salata”.

Mescolare e servire subito in tavola.

Buon appetito con la nostra “Ricotta salata”….

Pane

Pane frattau

INGREDIENTI: (per 4 persone): 8 fogli di pane carasau, 4 uova, 150 gr. di “Casu Sardu”, 400 gr. di salsa di pomodoro, 1 litro di brodo di pecora (oppure acqua salata, con aggiunta di qualche cucchiaio d’olio).

PREPARAZIONE:

Dividere il brodo in due tegami.

Immergere per qualche secondo i fogli di pane carasau nel primo tegame, scolarli e disporli su un piatto da portata a strati, alternandoli con la salsa di pomodoro e il “Casu Sardu” grattugiato.

Cuocere le uova in camicia nel brodo del secondo tegame e metterle sul pane, che verrà servito caldo con un’ultima spolverata di “Casu Sardu”.

Buon appetito con il nostro “Casu Sardu”….

Pizza

Pizza Sarda

INGREDIENTI: (per 4 persone): 500 gr. di farina, 40 gr. di lievito di birra fresco, 300 ml di latte, 2 pizzichi di sale, 2 cucchiaini di zucchero, 10 acciughe salate, 350 gr. di polpa di pomodori pelati, mezza cipollina, 200 gr. di mozzarella, 100 gr. di “Capretta” grattugiato, origano, sale, olio extravergine d’oliva.

REPARAZIONE:

Mescolare alla farina il sale e lo zucchero e disporre l’impasto ottenuto a fontana; riporlo  su una spianatoia.

Sciogliere il lievito di birra con il latte tiepido (30° C) e aggiungerlo poco alla volta alla farina.

Lavorare la pasta; quando l’impasto è morbido ed elastico, coprirlo con un tovagliolo e lasciarlo lievitare per circa 2 ore o almeno fino a quando raddoppia di volume.

Dopo che la pasta è lievitata stenderla in una teglia.

Distribuire sulla superficie la mozzarella tagliata a fettine, i pomodori ben scolati, privi di semi e tagliati a filetti e le acciughe lavate e senza lische.

Spargere sopra la cipolla tritata finemente, il “Capretta” grattugiato, l’origano, il sale ed infine irrorare di olio.

Mettere la teglia nel forno portato precedentemente a circa 240° C.

Quando la pasta sarà ben dorata, sfornare e servire calda.

Buon appetito con il nostro “Capretta”….